lunedì 8 novembre 2010

Domande, domande e ancora domande.

Le Polpette crescono e con loro cresce la loro curiosità, la voglia di sapere e di scoprire il mondo. La Polpona è logorroica (da chi avrà preso????), non sta zitta un attimo e apprende in modo spaventoso. La Polpina la imita, parla a modo suo, si fa capire benissimo e in ogni caso rimane la leadership.

Io sono in cucina e lavo i piatti. La Polpona mi raggiunge:
Polpona (P): mamma che fai?
Io: Sto lavando i piatti.
P. : e pecchèééé?
Io: perchè sono sporchi.
P.:e pecchèèèèè?
Io: perchè abbiamo mangiato.
P.: e pecchèèèè?
Io: amore perchè avevamo fame.
P.:e pecchèèèèè?
(oddio non ce la posso fare, perchè avevamo fame? perchè? me lo chiedo pure io)
Io: perchè abbiamo fatto colazione alle 7 e poi alle 2 lo stomaco era vuoto.
P.: era vuoto?
Io: si era vuoto ed ora lo abbiamo riempito.
P.: e pecchèèèèè?
(io non reggo più)
Io: amore e perchè SI!

(silenzio)
(arriva la Polpina)

polpina (p): mamma u è papààààà?
Io: è andato al lavoro.
p.: lavolooooo???
Io: si amore a lavoro?
p.: e checchèèèè?
Io: perchè deve portare i soldini.
p: toldini?
Io: si tesoro mio, i soldini che servono per fare la spesa, comprare i pantaloni, le scarpe, i colori....
p,: i cololiiiiii?
Io: si si i colori per colorare, i quaderni e le penne.
p: e penneeeee? u è i cololiiiii?
Io: i colori sono lì, nell'astuccio.
p: atuccioooooo???? e checchèèèè?
(ecco si ricomincia).

Non credevo di ritrovarmi già alle prese con spiegazioni particolari. Le domande ricorrenti sono tre e si ripetono all'infinito:
1) Pecchè (Polpona)/ checchè (Polpina).
2) Dov'è (Polpona) / U è (Polpina).
3) Coshè quetto (Polpona) / Cozzè chetto (Polpina).

Ecco, io rispondo, mi diverto anche se poi si arriva ad un punto di non ritorno. Ma non mi aspettavo di dover spiegare all'età di due anni dove sono state per nove mesi prima della nascita e come sono nate. Questo proprio non me lo spettavo!

10 commenti:

Diletta ha detto...

Ma che carine che sono!! I miei gemelli sono fissati con "cos'è quetto?" vanno avanti all'infinito!

Chiara ha detto...

Che belle le mamme! All'inizio ci sentiamo intelligentone perchè sappiamo dare una risposta articolata a ogni loro perchè, al diciottesimo "pecchèèèèè??" la risposta è una sola per tutti: "perchè SI'!!". Io da un po' al mio moccioso rispondo: "secondo te perchè?", e lì ne vengono fuori delle belle!!

bismama 2.0 ha detto...

La mia dice "Ahhh" che significa cos'è questo come si chiama a cosa serve e come devo usarlo???????

-_-

Slela ha detto...

Col senno del poi, la fase del "perché" è spettacolare.
La ricordo con nostalgia.
So che quando ricominceranno i gemelli mi smentirò da sola...

MammaTuttoFare ha detto...

vuoi venire a casa mia, dove ieri sera la domanca è stata " a cosa servono i testicoli di mio fratello?"...a 5 anni.....
Ps saranno sfiancanti, ma quanto bello è vedere la loro infinità curiosità su tutto quello che li circonda?

EricaML ha detto...

.... oh mammammia!!!! ma non smetto mai di dirti che rimango a bocca aperta da quanto parlano

azzurra ha detto...

Ciao!
sono azzurra di grafic scribbles...
letto il tuo commento e sono venuta a vedere cosa avevei fatto e...non ci sei riuscita?
Vedi...come ho scritto l'ideale sono i nuovi modelli di blogger in draft...se vuoi te lo metto io lo sfondo natalizio..se ti fidi, è una cosa che faccio per molte, però mi servono i tuoi dati d'accesso( id e pass) ....
fammi sapere!
bacio
azzurra

azzurra ha detto...

Ele!
ma quale pesantuccia!
ma figurati!
puoi scrivermi dal form che torvi a destra del mio blog, dove c'è scritto"Srivimi da qua", funziona benissimo!
:)...cosa accade ele?
fammi sapere
azzurra

Arianna ha detto...

Precoci le Polpette :-)
RESISTIIIIII!!

Anonimo ha detto...

ha ha ha ...curiosità femmina!!

noi non siamo ancora arrivati alle domande ...ma dall'attenzione che hanno verso tutto mi sa che prima o poi.....

franci di gemelli monelli
(scusa se firmo cosi' ma ho qualche problema di accesso....)