sabato 22 gennaio 2011

Lingua lunga

E' noto in famiglia che la Polpona è provvista di lingua lunga, cioè di un modo di parlare che talvolta mi spaventa, data la sua età.
A due anni e cinque mesi mi aspettavo di tutto, ma sentire uscire dalla sua boccuccia di rosa delle parolacce, bhe, questo non me lo aspettavo affatto, credevo di sentire certe cose, chessò, alla scuola dell'infanzia. Ed invece succede che la nanetta, al momento opportuno ci spara un "cazzo", che ci sta bene bene.
Tralasciamo il fatto che già conosce il dialetto, e ciò è motivo di discussione tra me e Paponzo. Dico io, è importante che le Polpette sappiano pure quello, ma diamo tempo al tempo, sono piccole, insegnamo loro a parlare l'italiano, tanto poi il dialetto lo impareranno più in là.
A parte questo, l'altro giorno, una zia le aveva regalato del borotalco e la invitava (con insistenza) ad andare in camera sua per riporlo nella cassettiera. Lei, sapendo che in camera c'era sua sorella che dormiva ha risposto: "no in cameretta, domme Lossella, non vuole mamma CAZZO".
Ieri sera, invece, era intenta a guardare dei video su youtube, con paponzo. La connessione faceva cagare e ad un certo punto ha esclamato: "cazzo di computer, che ha, cazzo di computer". Io e paponzo volevamo sprofondare, ci veniva troppo da ridere, io ho praticamente infilato la testa sotto al camino, per poter ridere senza esser vista.
A parte il fatto che è troppo ridicola, in 90 cm tanta finezza,
a parte il fatto che noi la ignoriamo, cioè non stiamo là a spiegarle che non si dice e non si fa,
a parte che ormai tutti, amici e parenti sanno che in presenza delle Polpette alcuni vocaboli sono proibiti,
a parte tutto questo come ci si comporta in questi casi?

3 commenti:

sgiusgiola ha detto...

guarda penso ci siamo passati tutti, anche il mio ha avuto la fase parolaccia
tipo che una volta ha proprio detto a mia zia "ma vaffanculo va!" con tanto di gesto con la mano!!
roba che me la son quasi fatta addosso dal ridere!!
comunque noi abbiamo provato inizialmente a spiegargli che certe parole non sono delle belle parole e che poteva usarne altre al posto di queste, e poi ci siamo limitati ad ignorarlo
e infatti così come è venuta sta fase, se n'è pure andata!

Anna ha detto...

Il Cucciolo ne dice qualcuna e non va nemmeno all' asilo, lui le ripete quando le sente dire!A volte cercare di rimanere seri è difficilissimo!!Mia suocera ha una tattica, quando sente dire una parolaccia ad un bambino gli dice, seria seria, che si sta sbagliando e gli corregge la parola con una innoqua, tipo c@@@o con pazzo!Devo dire che funziona!

Slela ha detto...

Mia figlia ne ha sempre sparate pochissime, giusto per imitare la cugina quando la vede. Quindi non ho esperienza diretta.
Ma ti posso dire che io ero una scaricatrice di porto da piccola.
I miei mi hanno ignorato, e dentro casa nessuno diceva mai parolacce, e io ho smesso da sola.