venerdì 29 ottobre 2010

La mia casa andava in fumo


Ci mancava solo questa, ma oggi io e le Polpette abbiamo rischiato di morire affumicate. Vabbè, un pò esagero, ma se mio fratello non avesse sentito puzza di fumo in casa mia, io me ne sarei stata tranquillamente in cucina a mangiare il panino al prosciutto.
Succede che da un pò di giorni mi frulla in mente l'idea di mettere un letto o un divano letto nella camere delle Polpette. Questo per evitare i numerosi spostamenti notturni della Polpona che, finita l'estate, ha ricominciato a svegliarsi di notte, diverse volte, richiedendo la poppata notturna, (manco avesse 3 mesi) e rifiutando categoricamente la sua culla. Dunque, in camera loro c'era gia un letto, di quelli richiudibili, più una poltrona dura e scomoda. La soluzione ideale sarebbe stata quella di comprare in divano letto, da aprire all'occorrenza. Intanto ho pensato bene (o male?) di aprire il lettino che già c'era e posizionarlo vicino alla culla della Polpina. Ho spostato la poltroncina e ho nascosto la stufa alogena dietro a quest'ultima.
Ecco, appunto, la stufa alogena, colei che oggi ha bruciato la famosa poltrona.

Ore 13.45 ero in cucina a preparami un panino, mentre le Polpette erano in camera loro a 'trafficare' con la radio posizionata sullo schienale della poltroncina. Poco dopo mi hanno raggiunto, chiedendomi del prosciutto.
Ore 14.15 mio fratello bussa alla mia porta per consegnarmi il pane e la verdura che avevo lasciato al negozio. Sente puzza di bruciato, ma io lo ignoro, mi ripete di sentire una forte puzza di bruciato. Vado nel corridoio e inizio anche io a sentir puzza di bruciato. Mi giro, mi dirigo nella zona notte e .....e.....e......e..... oh cazzo, vedo del fumo, anzi tanto fumo, una nube di fumo uscire dalla camera delle Polpette. Loro sono dietro di me e col boccone di prosciutto iniziano a tossire. Entro e vedo la stufa alogena accesa, attaccata letteralmente alla parte sinistra della poltroncina. La puzza è insopportabile, non si vede nulla, spengo la stufa e ordino a mio fratello di prendere una delle due e di uscire sul pianerottolo. Le piccole scoppiano a piangere, si sono spaventate, povere cucciole di mamma.
Grazie al cielo, ci siamo trasferite al piano di sopra (da mia mamma) per un paio di ore, giusto il tempo di far uscire il fumo.
Ed ecco che i sensi di colpa mi assalgono, perchè avrei dovuto staccare la spina della stufa, oppure avrei dovuto sorvegliare meglio le Polpette, avrei dovuto sospettare qualcosa, visto che se ne stavano buone buone e zitte zitte in camera loro, avrei, avrei, avrei, ormai è successo e per fortuna non c'è nulla di grave. Anzi, voglio essere ottimista e pensare al lato positivo della disavventura: ora nella cameretta, abbiamo un bellissimo divano/letto ad una piazza e mezza, divano su cui ho trascorso praticamente tutta la mia adolescenza e oltre, abbiamo eliminato l'orrenda poltroncina e spostato nella tavernetta il lettino AprieChiudi

Però lo confesso: cacchio che paura!

7 commenti:

bismama 2.0 ha detto...

Porca trota....fortuna che alla fine è andata bene.
Io ho un pò i lterrore degli incendi

Arianna ha detto...

Ci credo che hai avuto paura!!!! una volta è successo anche a me, le gemelle avevano pochi mesi e stavano nelle carrozzine, io sono uscita lasciando una frittata sul fuoco...per fortuna possiamo schersarci sopra!!!!

viaggiareconibambini ha detto...

mamma mia che paura ti sarà presa!per fortuna è finita bene ciao un saluto Chiara

mammalellella ha detto...

che bruttissima avventura... fortuna che alla fine non è successo niente di irrimediabile!

Twins(bi)mamma ha detto...

per fortuna tutto a posto...immagino che spavento e capisco la tua frustazione ma a volte siamo stanche e goderci qualche momento tranquillo è normale...cavolo non si può sempre pensare che ci sia qualcosa di male....dai che è andata bene e adesso ti sei anche liberata della "amata" poltrona ;)

Arianna ha detto...

Accidenti! Dai non ti colpevolizzare...meno male che è andato tutto bene! Anche io spesso quando li sento zitti zitti buoni buoni mi faccio un po' gli affari miei per pentirmi poi 5 minuti dopo quando vedo che l'hanno combinata grossa!

MammaTuttoFare ha detto...

non è colpa tua, a volte i bambini sanno trovare i pericoli anche dove non ci sono...per fortuna tutto si è risolto per il meglio!