venerdì 17 settembre 2010

A quest ora mi gira così.




Se ci sei(Giorgia)

Io non so più dove sei
certe volte guardo su ma
non sò trovarti
eri qui un attimo e poi via
con salto unico sei andato via per sempre
se ci sei come un angelo sarai e vivrai finché io ti ricorderò
se ci sei non potrò scordarti mai forse tu lo sai
io non te l'ho detto mai
quanto eri importante ma tu non me ne hai dato il tempo
ora no non ho parole parole che possono spiegare che tu mi manchi senza fine
se ci sei come un angelo sarai e vivrai finchè io ti ricorderò
se ci sei non potrò scordarti mai forse tu lo sai
è così difficile credere sia
naturale vivere morire
tu fammi solo credere che io ti rivedrò su un pianeta o in una vita nuova
se ci sei come un angelo sarai e vivrai finchè io ti ricorderò
se ci sei io non potrò scordarti mai forse tu lo sai
sei ci sei come un angelo sarai e vivrai finchè io ti ricorderò
se ci sei giuro non ti scorderò ora tu lo sai

p.s. questo è per te Rosalba

2 commenti:

Anna ha detto...

Ciao Ele
ieri pomeriggio ti ho pensato, a Domenica 5 c'era come ospite il marito della tua amica che ha raccontato la storia di sua moglie...una tristezza infinita!!
Faceva tanto male al cuore sentire le storie di tutte quelle mamme e a volte anche dei loro piccolini volati via lasciando soli che li amava...
Sei dolcissima.

mammalellella ha detto...

sei una persona speciale!

ti abbraccio forte