sabato 10 marzo 2012

La panza cresce e la gente rompe

Io già di natura sono un pò complessata.
Tipo che quando ho scoperto di essere incinta delle gemelle, avevo il problema di come dirlo a genitori/suoceri/parenti/amici.
E non c'era nulla di male, anzi io ero felicemente sposata e innamorata del mio eterno fidanzato. E forse è colpa di mia madre che mi ha trasmesso quei tabù, quelle cose di cui non si parla mai. Ma io ne parlavo eccome, con le mie amiche, non mi imbarazzava parlare di ciclo mestruale o spogliarmi davanti agli altri.
In famiglia si.
Per esempio, io in vita mia non ho mai chiesto a mia madre di comprarmi un pacco di assorbenti, o non mi sono mai fatta vedere nuda. (Vabbè, poi sono nate le gemelle e in ospedale era inevitabile che colei che era al mio fianco notte e giorno, mi vedesse nuda e mi aiutasse a fare cose che mai avrei pensato di far fare a mia madre).
Dicevo che sono un tipo un pò complessato ed ancora oggi alla tenera età di 34 anni, attribuisco tutto ciò alla mia adorata mammina. Se mi volete fare incazzare, ditemi che sono identica a mia madre, non lo posso sentire, divento una bestia. (Vorrei sottolineare che voglio molto bene alla mia mamma, solo che faccio molta fatica a condividere alcuni lati del suo carattere e alcune sue scelte di vita).
Con questa seconda gravidanza, i miei complessi si sono amplificati. Ho cercato di nascondere la pancia il più possibile. E lei (la panza) dispettosa è venuta fuori fin da subito. Tipo che al terzo mese sembravo incinta di sei.
E mi scocciava dirlo alla gente.
E mi scocciava dirlo ai clienti.
E per fortuna al lavoro uso il camice e si nasconde bene. Anzi si nascondeva bene.
Perchè ora, che sono quasi alla diciassettesima settimana, sono costretta a sbottonare un pò di più il camice, sennò rischio di far esplodere i bottoni e i clienti timidamente (qualcuno sfacciatamente) iniziano a chiedermi se sono in attesa.
E la risposta è inevitabile. Ciò che lo è meno è la faccia della gente.
Ma dico io, è così strano fare un terzo figlio?
Per non parlare del modo in cui formulano la domanda: "ma sei di DI NUOVO incinta?"
Ecco il 'di nuovo' mi irrita e non poco. Credo di essere nella norma, felicemente sposata, innamoratissima del proprio marito, mamma di due bellissime bimbe e in attesa del terzo figlio, anzi alle prese con la seconda esperienza. E poi sei io non fossi nella norma, tipo, separata, con figli, ma dov è il problema? In parole povere, ma quali sono i cazzi loro???? No, davvero, al mio 'si sono in attesa', loro sgranano gli occhi.
Una cliente stamattina mi ha addirittura detto che sono molto coraggiosa. E lei di figli ne ha tre.
Ma perchè? Io davvero non me lo spiego, sto cercando una risposta ironica che lasci spiazzato chiunque si azzardi a farmi di nuovo la stessa domanda.
Perchè io in fin dei conti non vado a mangiare a casa loro, ho una mia casa, bella e grande, ho un mio lavoro, ho la mia vita e soprattutto ho la mia meravigliosa famiglia.

9 commenti:

franci ha detto...

suggerimento : si e sono tre gemelli!!!

che ti devo dire Ele fot..ops fregatene e soprattutto mostra con orgoglio la tua pancia perchè è una cosa meravigliosa... perchè scegliere la vita è una cosa meravigliosa, perchè fare figli(anche se faticoso) è una cosa meravigliosa!!!

e a chi te lo chiede devi semplicemente rispondere con un sorriso e dire si e sono felicissima!!!!!

Anna ha detto...

quel "dinuovo incinta" mi irrita anche a me, lo trovo di cattivo gusto!A me questa volta a differenza della prima gravidanza la pancia non si vede quasi per niente, ho preso solo mezzo kilo e proprio ieri una mi ha chiesto se i miei pantaloni non fossero troppo stretti, le ho risposto che mi cadevano se non aveva visto bene!
Se fossi in te la metterei in bella mostra e non darei troppa importanza alle male lingue, tanto quelle ci sono sempre!!
Baci cara

alessandra ruggero ha detto...

Come ti capisco ... leggi qua !
http://mommyplanner.blogspot.com/2012/01/non-sarai-mica-incinta-di-nuovo.html

Twins(bi)mamma ha detto...

lascia correre i commenti..lo sai sono come quelli sui gemelli...ti sorprendono...ti fanno arrabbiare e basta..

Rossella - Casa Lellella ha detto...

anch'io odio la frase "ancora"...

sonoalmondo ha detto...

Io ho fatto tre figli in quattro anni, senza gemelli. Dopo la prima gravidanza che ovviamente era ben accetta, mi sono sentita dire "di nuovo" tante di quelle volte.. Dì alla gente che non stanno parlando della tua panza, ma di un essere vivente che è lì dentro e li ascolta tutti (facendo un gestaccio ogni volta che sente dire "di nuovo")!

MammaTuttoFare ha detto...

quando hanno saputo che aspettavo Ometto e Donnina aveva quasi 2 anni mi sono sentita perfino chiedere "ti è capitato, vero?"
quanto ignorante sa essere la gente a volte!
come hai detto tu, ti fai troppi problemi, vivila serenamente e quando ad essere felici siete tu e tuo marito, tutto il resto non conta!
sorridi e dì "si, finalmente sono di nuovo incinta!"

Arianna ha detto...

Ciao Ele, è da un po che non ti scrivo. Scopro con gioia che sei in attesa! auguri a tutti voi.

StelleGemelle ha detto...

hei!!! che fine hai fatto?!?!?tutto bene?!?!?
quando hai tempo passa da me che ti devo consegnare una cosa..:D