domenica 11 aprile 2010

Chiedimi se sono felice.



Si tutto sommato sono felice e le cose che mi rendono serena, soddisfatta della mia vita sono tante.
Diversi giorni fa la mia cara amica Rossella, direttamente da Casa Lellella, mi ha inviato un premio e sinceramente devo ammettere che riceverlo mi ha fatto molto piacere. Si, perchè credo che il mio blog, oltre ad essere un diario, ha anche un valore terapeutico, risparmiandomi tempo e denaro da dare ad uno psicologo.Ecco perchè grazie a questo premio, tirerò fuori le dieci cose che fanno di me una donna felice. Eviterò di scrivere che le mie Polpette, con i loro sorrisi, mi appagano in tutto e per tutto, credo sia normale, ma cercherò di scrivere ciò che mi fa scoppiare il cuore di felicità nel vero senso della parola.

Dunque cominciamo, sono ultrafelice se:

1) Paponzo dedica l'intero fine settimana a me e alle Polpette, cominciando il sabato mattina con un caffè espresso ed un cornetto caldo che ha provveduto ad acquistare poco prima che io mi svegli.

2) mia cugina (che è la sorella che non ho e vive a 100 km di distanza) mi telefona e mi dice che sta partendo per venire da noi.

3) Paponzo mi comunica che possiamo organizzare una vacanza, ma anche un solo week end.

4) dopo il pranzo della domenica (e non solo), sul tavolo c'è un bel vassoio di dolci alla crema, se c'è ne sono due è ancora meglio.

5) riesco a scrivere un post e ad aggiornare costantemente il mio blog.

6) riesco a pulire casa in modo decente, a fare tutto ciò che avevo programmato.

7) qualcuno mi dice che sono dimagrita, o anche che sono una bella persona, una buona amica, insomma se mi fanno i complimenti.

8) ricevo un regalo, soprattutto inaspettatamente; adoro le sorprese.

9) le Polpette dormono serene tutta la notte senza alcun risveglio.

10) un parente o un amico/a di buona volontà, prende le gemelle e le porta al parco o solo a fare una passeggiata, per potermi permettere di dedicare a me e solo a me stessa almeno un'ora di relax.

Ecco, di cose da scrivere ne avrei ancora tante, ma concludo dicendo che l'apice della felicità, (non posso fare a meno di dirlo), lo raggiungo la sera, quando vado a letto e penso di aver vissuto intensamente la giornata con le mie adorabili Polpette, di aver adempito ai miei doveri con piacere e mi addormento stretta a stretta a Paponzo, intrecciando le mie gambe con le sue.

Adesso l'operazione più difficile è scegliere altre 10 persone da premiare. Alcune a cui tengo molto, hanno già ricevuto il premio, quindi cercherò qualcuna che ancora non lo ha avuto.
Eviterò di specificare il motivo della scelta, perchè è chiaro che se le scelgo è perchè mia piace leggere i loro blog, mi piace il loro modo di scrivere, condivido con loro tante cose e mi ritrovo nei loro problemi quotidiani.
Dunque il premio passa a:

1) Marlene di Tra Rock e Ninne Nanne.

2) Slela di BimbaBella e Gemelli
Mamma

3) Franci di Gemellimonelli

4) Silvia di Improvvisamente....in quattro

5) Yaya di Tre (Yaya Giorgia e Martina)

6) Nina di Il blog di Pita e Ruby

7)Vietnamamma di Io e LEI

8) Memole di Mammaconstile

9) Mammagiovane

10) Mamma Tuttofare di Ricordi di vita

5 commenti:

MEMOLE ha detto...

Grazie mille cara aver visto il mio nome nel tuo elenco e sapere che ti piace "leggermi" e che condividi buona parte delle cose che scrivo, mi riepie di gioia ! sappi che lo stesso vale per me, anche se non sempre commento sappi che ti leggo sempre e continuero' a farlo...e...l'elenco delle cose che ti fanno felice mi sembra quasi di averlo scritto io talmente sono tante le cose che abbiamo in comune. you're so sweet.un bacio e buona serata

franci ha detto...

Grazie mille .... ora si che mi metti in difficoltà :-) nn so se conosco dieci mamme blogger alle quali girare il premio e che magari nn lo hanno ancora ricevuto ..... ma ci proverò ;)

....per le cose in comune che dirti ...sto rileggendo il tuo "diario" a ritroso e mi ritrovo nei tuoi post di quando le tue polpette avevano all'incirca l'età dei miei monelli !!

pollywantsacracker ha detto...

mi hanno riempito il cuore le cose che hai scritto: il vassoio dei dolci la domenica dopo pranzo mi fa tanto ricordare nonna Cloe, che ho amato più di una mamma. e le gemelle che dormono una notte intera...ah ah, un'utopia, nel mio caso!
grazie della visita sul mio blog!

EricaML ha detto...

Un bacio !!!!

Slela ha detto...

In ritardo come al solito, ma... grazie!!!!
Noto con piacere che le cose che ti fanno più felice sono le più semplici, che riguardano il quotidiano. Sono assolutamente d'accordo con te.