lunedì 14 settembre 2009

Riassumendo

Sono giorni, anzi è da un mese che mi dico di scrivere questo post, ma il tempo passa, la voglia scompare e le cose cambiano.
Allora, vediamo.... devo scrivere troppe cose, non so da dove cominciare...
Iniziamo dalle cose più recenti: la brutta stagione sta per cominciare e noi siamo già alle prese con raffreddori vari, febbre e notti in bianco. SONO ESAUSTA!!!In questi momenti mi rendo conto che essere bimamma è davvero troppo faticoso. Vabbè passerà anche questa.
Passiamo a qualcosa di più divertente.
Le mie Polpette, ormai hanno compiuto un anno ed i progressi non mancano, soprattutto per quanto riguarda la Polpina. Ormai gattona alla grande, si alza in piedi e cammina cercando però ancora un piccolo sostegno. Per quanto riguarda la Polpona, siamo ancora in alto mare, nel senso che ci prova, cerca di gattonare o meglio si mette a gattoni, fa avanti e indietro col popò e si risiede (è troppo buffa); sta però arricchendo sempre più il suo vocabolario, si fa capire perfettamente, dice 'no,no,no,' con la testa, col ditino ed anche a voce se qualcosa non le va.
Io sono sempre più stanca, mi sento sempre meno donna e più mamma e invidio le belle signore truccate e ben vestite che portano a spasso i loro pargoli e mi chiedo dove trovino la forza per condurre una vita simile, e poi mi rispondo che tutto sommato i suddetti pargoli vivono 23 ore su 24 dalle loro nonne. Invece le mie Polpette stanno 24 ore su 24 con me e da quando sono nate non le ho lasciate neanche per un giorno.
Prima o poi impazzirò!!!
Le Polpette hanno fatto la loro prima vacanza. Non era prevista a causa del lavoro del papi, ma visto che ora è disoccupato, abbiamo pensato bene di spendere più soldi facendo una breve vacanza in montagna.
Tutto meraviglioso, se non fosse per l'esaurimento nervoso che ci ha procurato il caro, simpatico cuginetto A.

Abbiamo trascorso 5 giorni in un agriturismo con tanto di acquapark, e per fortuna che c'era, altrimenti altro che vacanze ci sarebbe venuta la depressione a star lì fuori dal mondo, con tre bimbi che non ti permettevano neanche di mangiare un gelato in santa pace.

Le Polpette si sono comportate bene, Polpina ha dormito in una culla da campeggio messaci a disposizione dai propirietari, mentre Polpona era con noi in un lettone che io e il papi abbiamo furbamente pensato di trasformare a tre piazze, aggiungendoci un lettino.

Altra novità è, come dicevo sopra, che le Polpette hanno raggiunto il traguardo del primo anno di vita. Abbiamo fatto una megafesta sul terrazzo di un locale di un cugino. Tutto è stato bellissimo, le Polpettine all'inizio erano un pò agitate, ma quando è arrivato il momento di spegnere le candeline, si sono divertite come matte nel vedere tanta gente intorno che cantava 'tanti auguri a voi...tanti auguri a voi...'.E' stato davvero molto emozionante e non nascondo che qualche lacrimuccia mi stava pure scendendo, visto che in fondo, se un anno è passato è pure un pò merito mio.




Il 21 agosto, finalmente dopo 7 anni di fidanzamento, si sono sposati zia A. e zio G. e dal momento che era anche la vigilia del primo compleanno delle Polpine, a mezzanotte gli sposi ci hanno fatto un regalo davvero originale e cioè una torta con le foto delle gemelle,troppo simpatica.

Per concludere, 2 giorni fa io e il papi abbiamo festeggiato il nostro secondo anniversario di matrimonio, ma qui c'è ben poco da dire, se non il fatto ormai certo, che io lo amo alla follia, anche se a volte lo ammazzerei.

Per ora è tutto ciò che mi è venuto in mente in questi 10 minuti di libertà; la promessa che faccio a me stessa è quella di essere un pò più costante nell'aggiornare il mio blog, sempre figlie e papi permettendo.

2 commenti:

TuttoDoppio ha detto...

Non sto a dirti ti capisco perché tanto lo sai già. Però posso dirti che devo ancora conoscere la mamma di gemelli tirata a lucido dalla testa ai piedi, bella, rilassata e garrula. Quindi, come al solito, vatutttobeene.
Buon anniversario di matrimonio, buon compleanno alle polpe, buon rientro dalle ferie, insomma, già che ci siamo anche Buon Natale e Felice Anno Nuovo (sì insomma, così ci mettiamo un pò avanti e se non trovi il tempo di scrivere nei prossimi quattro mesi io sarò stata la prima a farti gli auguri. Eh, son soddisfazioni...)
:-)

Nina - graficapura ha detto...

Concordo con tuttodoppio e confermo! Vatuttobene! noi bimamme siamo così, una categoria a parte...
Complimenti per la vostra estate movimentata e per i progressi delle polpette!