mercoledì 15 gennaio 2014

Anno nuovo...Vita nuova

Ho voglia di novità, ho voglia di cambiamento.
Faccio la mamma a tempo pieno (con una pausa di un anno) da ormai cinque anni.
Sono stanca di fare solo questo. Ho voglia di fare altro, di riscoprire la voglia e l'entusiasmo di fare anche altro.
Tipo andare al lavoro, andare abitualmente dalla parrucchiera, uscire più spesso la sera, trovare del tempo per me, solo per me.
A fine anno, non ho tirato le somme, ho semplicemente ringraziato il Padre Eterno per quello che mi ha dato e non l'ho maledetto per ciò che mi ha tolto. Il problema è che oggi ci sei, domani chissà.
Voglio assaporare la mia vita giorno dopo giorno, ora dopo ora,  assaporando le gioie che mi circondano, mio marito, le mie figlie, i miei genitori, i parenti che mi fanno sentire amata, coccolata, magari qualche amica.
Ho deciso di tener lontano da me cose e persone negative. Si, lo ammetto mi sono un pò incattivita. Ho capito che in alcune persone non c'è nulla di buono, che in fondo la cattiveria, l'invidia, la maignità esiste...ed è proprio nelle persone che ci stanno vicine.
L'ho capito un pò tardino, però ora che ho individuato tali persone, ne sto alla larga.
Non voglio nulla di più, che vivere le persone belle e vere, come si dice meglio pochi ma buoni, buoni di cuore.

Non capisco perchè parto con l'idea di scrivere un post e poi ne scrivo un altro completamente diverso.
Volevo dire che quest anno me lo voglio godere, senza ansie, serenamente, cambiando anche alcuni lati del mio carattare.
Iniziare a fregarmenne, a non progettare, a fare cose che mi piacciono e mi fanno star bene.
E poi il mio motto, TRATTA COME TI TRATTANO...CHE NON E' MAI SBAGLIATO!
Tra qualche giorno ritornerò regolarmente a lavorare, dopo circa 18 mesi. Lo ammetto non vedo l'ora.
Non è quello che sogno di fare nella vita, ma questo è e per ora va bene così.
La pupetta ha iniziato ad andare al nido. Per ora siamo ad un'ora al giorno e quando vado a prenderla scoppia in pianti disperati, si emoziona nel vedermi, povera piccola amore di mamma.
Avrei voluto smettere di allattarla, ma credetemi è tanto difficile, e poi ora vive la fase 'abbandono', non posso anche toglierle le sue adorate tatte (una via di mezzo tra latte e tette hahhaahah).
Che dire, si fa quel che si può, io per ora speriamo che me la cavi!!!

2 commenti:

franci ha detto...

Chi ben comincia è a metà dell'opera !!

buon rientro nel mondo del lavoro!!!

Twinsbimamma Barbara ha detto...

brava i buoni propositi sono sempre degli stimoli...per le amicizie bene..prima o poi si aprono gli occhi e si decide di dire: basta.... il lavoro ti farà staccare e forse cercherai dei momenti tuoi con + soddisfazione e meno sensi di colpa....buon proseguimento allora !!